Le opinioni dei ginecologi sulla coppetta mestruale

La coppetta mestruale può essere usata da tutte le donne, con qualsiasi tipologia di ciclo e qualsiasi età. Sebbene tutti i ginecologi siano favorevoli al suo utilizzo ne sconsigliano l’uso dopo un parto naturale.

No dopo un parto naturale

La coppetta mestruale apporta un sacco di benefici, soprattutto finanziari dato che può essere riutilizzata ogni mese. Non stupisce quindi che molte donne scelgano di utilizzarla, ma è importante sapere anche quando sarebbe meglio non farlo. Ad esempio non è indicato usarla dopo un parto naturale perché è bene porre attenzione alle perdite ematiche che ne seguono. Stessa cosa vale in caso di aborto o di un intervento vaginale. Ovviamente sarà necessario l’utilizzo di assorbenti esterni dato che, soprattutto i primi giorni dopo il parto, le perdite saranno ingenti. No quindi alla coppetta mestruale per i sei mesi successivi.

Tutti i ginecologi la consigliano

Tutti i ginecologi si trovano concordi: la coppetta mestruale può essere usata da ogni donna, non vale lo stesso ad esempio per gli assorbenti interni, che generano tutt’ora opinioni discordi perché possono portare gravi problemi alla cervice uterina, oltre che essere causa di Sindrome da shock tossico (TSS).

La coppetta può essere utilizzata anche da chi è allergico al lattice in quanto è fatta di silicone chirurgico, un altro punto a favore, quindi, che si va a sommare ai tanti pregi.

Molte donne si trovano impossibilitate a cambiare spesso l’assorbente per via del lavoro, con la coppetta mestruale risolvono così il problema, dato che può essere indossata dalle 6 alle 8 ore in base al tipo di ciclo.

Niente più preoccupazioni legate all’igiene, alla salute o alla praticità. Anche chi pratica uno sport dove è necessaria una soluzione interna può finalmente dimenticarsi delle mestruazioni e concentrarsi senza problemi sull’allenamento o sulla gara.

Tipi di coppetta mestruale

La coppetta mestruale si può acquistare di varie misure, perciò si può adattare ad ogni tipologia di flusso, di corpo, e di età. Infatti, per le più giovani, che ancora non hanno avuto rapporti sessuali, è consigliata la coppetta mestruale di misura più piccola, anche se sarebbe opportuno non utilizzarla e affidarsi ai classici assorbenti quando il flusso è troppo leggero. Difatti, in età precoce, la coppetta mestruale venendo inserita nella vagina potrebbe rompere l’imene.

Anche per le donne che ancora non hanno mai partorito è consigliata la coppetta mestruale nella misura più piccola, mentre per chi ha già avuto figli è più adatta una misura più grande.

Non vi sono controindicazioni per quanto riguarda la notte, perciò la coppetta mestruale può essere tranquillamente usata durante il sonno. La coppetta mestruale rimarrà in posizione per tutta la notte, a differenza degli assorbenti esterni che spesso creano inconvenienti fastidiosi che ogni donna ha inevitabilmente sperimentato almeno una volta nella vita.

Dove si compra

Le donne che utilizzano la coppetta quindi possono rilassarsi e smettere di farsi problemi legati al ciclo mestruale, dato che questa fantastica soluzione non richiede molta attenzione, se non la minima manutenzione, che consiste nella sua sterilizzazione quando le mestruazioni sono terminate. Ecco una delle migliori coppette mestruali che ha ricevuto più recensioni positive che puoi acquistare direttamente su Macrolibrarsi:

Coppetta Mestruale Natù
La soluzione ecologica per l’igiene femminile

Voto medio su 106 recensioni: Da non perdere

€ 19.9

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Informativa cookie se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Informativa cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi